Friends of atelier: Giulia Boccafogli

Giulia Boccafogli

Nata a Bologna nel 1980, dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureata in architettura Firenze nel 2006 con una tesi in Tecnologia e Design. Da allora si è occupata di progettazione edile e d’interni, ma parallelamente alla professione porta avanti da più di 10 anni la sua passione: creare gioielli ed accessori.

Metodica e volenterosa, Giulia alimenta la vena creativa affinando sempre di più gli studi sui materiali e le lavorazioni alternative, senza mai rinunciare alla realizzazione manuale, fase per lei fondamentale nel processo creativo.

Dal 2006 questo percorso si è sviluppato al punto da diventare un lavoro a tempo pieno: partecipando a mostre, fiere specializzate e temporary shops i suoi lavori sono stati notati dal pubblico di appassionati ed addetti ai lavori, suscitando anche l’attenzione di riviste e siti web del settore. Contemporaneamente sono nate varie collaborazioni con privati e boutique sparse in tutta la penisola .

Nel settembre 2010, le sue collezioni sono state selezionate dal gruppo COIN per il Temporary Store Urban Life. Sette negozi Coin in tutta Italia hanno venduto le sue esclusive collezioni.

Giulia progetta, disegna e realizza personalmente le sue collezioni: pezzi unici dal design esclusivo, che danno vita a esemplari singoli o a mini collezioni a tema volutamente evocative. Attualmente Giulia ha deciso di arricchire e approfondire i filoni già aperti e consolidati e di dedicarsi , complice un lungo periodo di soggiorno all’estero, alla ricerca di nuove contaminazioni.

CONCEPT

Gioielli contemporanei di ricerca, interamente realizzati a mano, pezzi unici di varia ispirazione e suggestione.
La scelta delle tematiche, delle forme, dei materiali e degli accostamenti cromatici, sono lo specchio dell’emotività creativa di Giulia Boccafogli, architetto bolognese, che da piu’ di 10 anni è “perseguitata” dalla passione per l’ornamento femminile.

Le collezioni di Giulia sono varie ed eterogenee, proprio come la femminilità, che manifestandosi in modi e tempi del tutto personali, non puo’ essere mai descritta in un unico modo.
La creatività funziona nella stessa maniera: non ha stagione, non ha limiti e non ha paura di cambiare.
Per questo motivo le collezioni non seguono i ritmi dettati dal fashion system, ma si evolvono lungo “stagioni emotive” del tutto personali.
Per questa ragione, inoltre, il lavoro di Giulia cerca di descrivere l’attitudine di una donna che ama contraddistinguersi cambiando stile a seconda del proprio stato d’animo, senza essere per forza influenzata dalle ultime tendenze.

Ricerca e passione, progetto e suggestione: nelle sue collezioni convivono razionale senso del progetto, della forma e della struttura ed istinto creativo puro, fatto di pulsioni, passioni cromatiche e materiche.

Recentemente il lavoro creativo di Giulia Boccafogli è concentrato sull’utilizzo di pellami made in Italy, spesso recuperati da scampoli, ritagli e rimanenze di lavorazione, unito a pietre semi preziose e ad elementi vintage o d’epoca come bottoni jais anni ’70 e nastri in crine di cavallo lavorati a vapore per gli accessori per capelli. Un occhio di riguardo quindi all’ecosostenibilità della produzione e l’interesse a valorizzare una materia prima preziosa e pregiata che altrimenti andrebbe persa.

PROFILE PICTURE BY CARMEN PALERMO

Giulia Boccafogli- architetto and costume jewelry designer 

p.IVA 02742611201

– information and orders: info@giuliaboccafogli.it

– press : press@giuliaboccafogli.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: